Migliorare la salute dicendo NO al tabacco

Anche se il fumo è pericoloso per la salute, molti ignorano i suoi effetti.

Non è bello dire agli altri cosa fare, come tutelare la propria salute, però credo che un essere umano dovrebbe essere almeno consapevole delle sue scelte. Per questo motivo oggi farò un intervento per la campagna contro il fumo, sperando che porti dei vantaggi a qualcuno.


La sigaretta è un modo per controllare le situazioni che ci sfuggono di mano, per tenere sotto controllo le emozioni, per sembrare delle persone che in realtà senza sigaretta non saremmo.

Essere in grado di rimanere calmi in ogni situazione è un abilità molto utile ma che deve essere parte di noi stessi e non merito di altre sostanze. È palese che, soprattutto per gli adolescenti che hanno bisogno di essere accettati, la sigaretta è una grande tentazione, anche perché gli permette di avere una calma e un controllo che non sarebbero capaci di avere. Ma fumare conviene davvero?

Riporto un po' delle informazioni che ho trovato in rete.
Perchè non iniziare a fumare

Il tabacco uccide! Ogni anno il tabacco è responsabile di migliaia di decessi. Un fumatore su dieci vede la propria aspettativa di vita ridursi di 20 anni. Oltre ad alcune forme di cancro, il tabacco causa diverse patologie.


Il tabacco è costoso! Acquistate in pacchetti oppure rollate a mano, le sigarette possono abbassare rapidamente il budget e portare un giovane o una famiglia a difficoltà economiche. Per quanto riguarda le patologie causate dal tabacco, queste comportano enormi spese sanitarie per i contribuenti e per i sistemi sanitari nazionali.


Il tabacco altera! Riduce il gusto, l’olfatto e il sapore.


Il tabacco danneggia il corpo all’interno e all’esterno! Il tabacco provoca insufficienza respiratoria e riduce le prestazioni sportive e sessuali, causa impotenza maschile e, nelle donne, provoca gravidanza ectopica, aborto spontaneo e disturba la crescita del bambino. Inoltre, il tabacco rende i capelli opachi e inaridisce la pelle, rendendola grigia.
Il tabacco è una droga! Il tabacco crea una dipendenza rapida alla quale è molto difficile sottrarsi. La prima sigaretta, spesso accesa per entrare a fare parte di un gruppo, può essere pericolosa.


Il tabacco apre la porta ad altre dipendenze! Chi dipende dall’alcool o da altre droghe, che siano leggere (hashish, cannabis) o pesanti, ha cominciato per lo più con una dipendenza dal tabacco.


Il tabacco è pericoloso per chi sta vicino al fumatore! A parte il fastidio sofferto dai parenti del fumatore, il fumo causa disagio e malattie immediate o a lungo termine. I bambini in particolare sono vulnerabili al fumo degli altri.


Oggi il tabacco è fuori moda! Per i giovani spesso il tabacco è associato con il turbamento o la ribellione malcelata contro l’autorità e la società in generale. In molti posti come i mezzi e i locali pubblici, il fumo è generalmente proibito. Fumare è diventato un atto che si consuma segretamente, in un luogo isolato, sempre più consapevoli dei pericoli che rappresenta. Il fumatore può sembrare un irresponsabile, un individualista, al quale non importa di sé o degli altri.

Polmoni di un fumatore a confronto con quelli di un non fumatore

Perchè smettere


Quando smetti con il tabacco, riacquisti il gusto e l’olfatto in pochi giorni.


Quando smetti con il tabacco, riacquisti una respirazione più regolare e naturale.


Quando smetti con il tabacco, riacquisti un ritmo di vita più stabile, un sonno davvero ristoratore.


Quando smetti con il tabacco, riacquisti la serenità e il gusto dimenticato per la vita: lo stress, l’ansia e l’irascibilità provocati dalla perdita del vizio spariscono rapidamente (i metodi terapeutici possono aiutarti) e i vantaggi relativi prendono subito il sopravvento sui lati spiacevoli.


Quando smetti con il tabacco spendi meno soldi e ne risparmi pure. “Mettere via” il denaro che inizialmente veniva speso in tabacco per un progetto a cui teniamo è una buona motivazione.


L’aumento di peso osservato durante la perdita del vizio si stabilizza in media entro tre mesi.


Quando smetti con il tabacco, la pelle e i capelli riacquistano un aspetto più sano, oltre al fatto che le dita, i denti e l’alito non mostrano più i segni del vizio.


Quando smetti con il tabacco, riacquisti il tuo posto in società; la comparsa di numerosi posti dove non si fuma ti permette di vivere una vita sana e normale, evitando la tentazione permanente del tabacco.


Non importa che tu sia un fumatore regolare, occasionale, più giovane o più anziano, è sempre il momento giusto per smettere di fumare, anche se devi provarci più volte.


Oggi esistono numerosi metodi efficaci. È possibile prendere in considerazione l’aiuto medico o di associazioni, prima o dopo avere deciso.


Se volete provare qualche metodo per smettere di fumare, date un occhiata al sito della campagna europea contro il fumo.


Alla prossima.


Commenti