8 buoni motivi per fare acquisti al negozio di quartiere


  Versione 1.0   ?


Oggi avevo bisogno di un po' di nastro isolante bianco ma ero indeciso su dove acquistarlo. Avevo due opzioni:
  1. prendere l'auto e andare al centro commerciale;
  2. prendere la bici e andare alla ferramenta sotto casa;
A quanti di noi capitano questi dilemmi quotidiani? Si parla tanto della grande distribuzione che distrugge i piccoli negozietti, però a volte ci scordiamo che i negozietti possono avere prezzi carissimi approfittando dell'ignoranza dei clienti.

Io non so quanto può costare del nastro isolante: se mi dicessero 2 € e in realtà costasse 80 centesimi di € non mi accorgerei di nulla. Perciò, cosa è meglio scegliere per un cittadino?
Per comprare del semplice nastro isolante, è conveniente andare dove posso trovare di tutto? Oppure andare in un negozio specializzato?

Direi che, quando c'è da fare grosse spese è conveniente andare in un posto solo, facendo sempre attenzione a non effettuare acquisti d'impulso per cose inutili. Però, quando c'è da fare un acquisto mirato, per un pasto o una riparazione, ritengo che sia meglio il piccolo commerciante sotto casa.

I motivi sono i seguenti:
  1. il cliente ha un peso maggiore: un cliente perso per un negoziante è molto diverso da uno perso dalla grande distribuzione;
  2. il venditore ci mette la faccia, sai con chi parli e con chi devi lamentarti.
  3. migliore assistenza al cliente: il più delle volte hai a che fare con il proprietario del negozio, che ha esperienza pluriennale e ha cura di trattarti bene per proteggere i suoi affari;
  4. i tuoi soldi hanno più valore: un tuo acquisto può essere un pasto per la famiglia del commerciante, mentre sono briciole insignificanti per la grande distribuzione;
  5. fai girare l'economia del tuo vicinato: fai guadagnare alle famiglie che abitano vicino a casa tue, aiuti a pagare le tasse al comune in cui vivi, alimentando i servizi alla collettività.
  6. aumenti la qualità dei tuoi acquisti: i piccoli esercizi commerciali che stanno sopravvivendo alla crisi sono altamente specializzati in un settore e, anche se spendi di più, riescono a darti maggiori prodotti di qualità. Nella grande distribuzione spendi meno, ma è più probabile che acquisti prodotti di bassa qualità senza un'adeguata assistenza;
  7. favorisci il made in Italy: un bravo commerciante, se vuole risparmiare, compra i prodotti dai fornitori della zona, evitando le spese di trasporto;
  8. più disponibilità: anche se non lo fanno tutti, il piccolo commerciate può fare un ordine appositamente per te per tutto quello che non ha. Basta avere un po' di pazienza nell'aspettare.
Alla fine comunque, come potrete immaginare, sono andato dalla ferramenta sotto casa; ho pagato 1,50 €.

Se conoscete altri motivi per fare, o non fare, acquisti dai piccoli commercianti, commentate pure così magari posso aggiungerli al post.

Commenti